restaurant_lanzenschuster

Il ristorante

Profonda armonia di erbe selvatiche alpine e carni energetiche

Christian, cuoco e padrone di casa, prepara con amore pietanze regionali e stagionali. Mosso dall’eterna passione per la creazione di ricette a base di carne, lavora e affumica personalmente i Kaminwurzen (salamini affumicati), il manzo o la selvaggina.

In cucina prepara scrupolosamente bistecche o filetti di vario genere, che spesso raffina con una particolare crosta alle erbe aromatiche e non solo.

La moglie Margret (Meggi), in possesso dell’autorizzazione ufficiale per la raccolta di piante selvatiche, sceglie con dedizione le erbe aromatiche e gli ortaggi “coltivati da Madre Natura”, con cui realizza anche idee creative. La speciale combinazione di questi due stili gastronomici dà vita a molteplici pietanze, particolari ed eccellenti.

Al ritmo delle stagioni

Oltre a ricette classiche quali canederli o cotolette alla Milanese (presenti tutto l’anno sul menù), vengono proposte anche peculiari creazioni stagionali!

Un esempio

Primavera: bistecca di carré di bue con crosta ai pinoli ed erbe aromatiche e insalata di cicoria
Estate: canederli alle erbe selvatiche con insalata di speck e cavolo, capriolo o arrosto di cervo
Autunno: gnocchi di castagne con ragù di selvaggina o ravioli di barbabietola rossa con ripieno di formaggio grigio (Graukäse) e involtino ai semi di zucca
Inverno: canederli di grano saraceno agli spinaci su un’insalata di rafano e involtino ai semi di zucca

Il Lanzenschuster vi propone anche ricette vegetariane e prive di lattosio.

Desiderate farci visita?
Saremo lieti di ricevere la vostra richiesta oppure di darvi il benvenuto al termine della vostra escursione!